L’agriturismo TorreBianca è una struttura nuova nelle linee e nelle forme architettoniche, concepita e creata quale luogo di relax familiare, caratterizzato dalla massima attenzione ecologica, in armonia con la placida natura circostante. Gli spazi esterni sono delineati dalla maestosità di ulivi secolari pugliesi ed aromatiche piante mediterranee, mentre non lontano la costa jonica si tuffa nel mare. Materiali semplici e naturali quali la solare pietra leccese, la tenace pietra di Trani, il legno di rovere e la resina, si uniscono per creare ambienti piacevoli ed eleganti. I rivestimenti di pietra a spacco di TorreBianca ripropongono i tradizionali “muri a secco”, elemento iconico dell’architettura rurale del sud Italia. Il questo contesto gli infissi Quemme hanno trovato una collocazione sinergica e coessenziale al progetto, armonizzandosi nel contesto con perfetta naturalezza.

Bugne in primo piano

Le bugne sono un elemento architettonico dalla forte personalità e valenza estetica, che affonda le sue radici nell’architettura romana e medioevale, quando le facciate in pietra erano caratterizzate da pietre sporgenti di forme peculiari, che creavano giochi di luci e di ombre, rappresentando elemento distintivo delle famiglie nobiliari o delle istituzioni.

Oggi come allora, le bugne sono una firma di stile inconfondibile tipica del made in Italy, soprattutto quando realizzate sorprendentemente in alluminio da Quemme, in modo impeccabile e perfettamente fedele alla tradizione.

Dettagli di design

Non è possibile immaginare un infisso Quemme che non sia esempio di coerenza ed integrità stilistica, eleganza e funzionalità. Battenti per porte, maniglie, fermi, cerniere ed ogni altro minimo elemento sono frutto di una rigorosa selezione per qualità ed estetica.